Progetto Mafalda

Anno scolastico 2023/2024

Progetto MAFALDA è un percorso di formazione per l’approfondimento della conoscenza di sé, la valorizzazione della relazionalità di gruppo ed il tutoraggio

Presentazione

Durata

dal 4 Settembre 2023 al 10 Giugno 2024

Descrizione del progetto

MAFALDA
Il progetto si snoda nelle tre fasi sotto descritte:
● Mafalda percorso di formazione volto all’approfondimento della conoscenza di sé, alla valorizzazione della relazionalità di gruppo ed al tutoraggio. Le attività si rivolgono a coloro che si avvicinano per la prima volta alla peer education. Sono coinvolti gli studenti delle classi Seconde (mafaldini). Il corso si articola in QUATTRO INCONTRI. Il completamento formativo nella direzione dell’acquisizione delle competenze di TUTORAGGIO si svolge attraverso la frequenza di “Amici per la vita Junior”.
● Amici per la Vita JUNIOR. Corso di formazione superiore volto al riconoscimento specifico dell’importanza del ruolo del Tutor – Facilitatore. Il corso si articola in CINQUE INCONTRI sui temi della relazione, dell’affettività, dei sentimenti e della sessualità. Nel percorso è inclusa la visita al Consultorio Giovani della Ausl di Lucca. Son ammessi alla frequenza coloro che hanno svolto positivamente il percorso Mafalda nell’anno precedente.
● Amici per la Vita SENIOR. Coloro che hanno portato a termine la formazione TUTOR, sono invitati a proseguire il percorso con le attività SENIOR. Le attività sono quelle di tutoraggio e sostegno agli studenti più piccoli in diversi momenti dell’anno scolastico come quello dell’accoglienza, dell’orientamento in entrata, ecc. I tutor senior seguono inoltre i più piccoli nelle attività previste dal percorso Mafalda

ACCOGLIENZA
Il “Progetto Accoglienza” vuole garantire un sereno passaggio dalla scuola media alla scuola superiore e si pone come presupposto per raggiungere obiettivi fondamentali quali la scoperta delle proprie abilità e lo sviluppo delle personali competenze, lo stare bene con se stessi e con gli altri.
Tale Progetto procede quindi da una “cultura dell’accogliere” fondata sulla convinzione che ogni persona sia chiamata a realizzare pienamente se stessa e che la scuola rappresenti un luogo privilegiato di crescita umana. Insegnanti e studenti sono dunque i protagonisti di un percorso che interessa non solamente il primo giorno di scuola ma si articola secondo un calendario di attività che vedono la metodologia della peer-education come protagonista
ONE TO ONE
Intervento di sostegno e recupero attraverso l’azione di tutor scolastici  Il progetto consiste nell’organizzazione di un’attività di sostegno e recupero scolastici da parte di
studenti tutor del triennio verso studenti “tutorati” del Biennio. Si tratta di un progetto di attivazione della solidarietà che ha l’obiettivo di promuovere il protagonismo giovanile attraverso percorsi di peer to peer. Sulla base dell’esperienza pregressa è previsto l’inserimento nel percorso di studenti DSA e con disabilità proponendo il sostegno a tutor “esperti” individuati con la collaborazione della prof.ssa Alessandra Nannini responsabile della funzione strumentale 4
Il progetto prevede inoltre un’attività specifica rivolta al sostegno scolastico tra pari in occasione degli esami di recupero della sospensione di giudizio e vede la collaborazione della Cooperativa sociale Odissea nella gestione dell’attività di formazione rivolta ai tutor e di coordinamento delle diverse fasi del percorso.
L’attività di tutoraggio potrebbe essere gestita sia in presenza che in modalità DAD Sono previsti momenti di monitoraggio in itinere e incontri/uscite didattiche

CRESCERE INSIEME
Progetto di tutoraggio sostenuto dai Comuni di Lucca e Capannori verso bambini e ragazzi di elementari e medie. Gli studenti del nostro liceo possono accompagnarli nelle attività scolastiche per l’intero anno. Il progetto prevede momenti di formazione e attività in presenza e in DaD.

DONAZIONE DEL SANGUE
Il progetto si sviluppa in un percorso di informazione e sensibilizzazione sul tema della donazione del sangue con destinatari gli alunni delle classi QUINTE del Liceo
Ad un primo momento di formazione sul tema a cura della Commissione educazione alla Salute della ASL2 di Lucca segue la visita al Centro Trasfusionale dell’Ospedale San Luca che dà l’opportunità a tutti gli alunni, di percorrere l’iter per diventare donatori di sangue

Obiettivi

Obiettivo 1
riconoscimento importanza dell' accettazione di sé e relazione con l'altro

Indicatori
- Iscrizione al Corso Mafalda nelle classi del biennio
- Costanza e serietà nella frequenza del Corso-Partecipazione a una giornata di impegno semiresidenziale (Campus
finale)

Obiettivo 2
Assunzione di responsabilità nella vita sociale e di gruppo

Indicatori
- partecipazione degli studenti ex mafaldini nella formazione per diventare Tutor (partecipazione al percorso AVJ)
- Disponibilità e impegno nelle attività di tutoraggio all'interno della scuola
- Realizzazione dell’ “Attività Senior” che impegna i tutor in interventi nelle classi del liceo assumendosi responsabilità di fronte a tutti gli altri
studenti ed ai docenti
- Accettazione di percorsi di formazione sui temi della relazione e della dinamica di gruppo

Obiettivo 3
Promozione del protagonismo giovanile, attivazione di pratiche di partecipazione scolastica e di
solidarietà tra pari, acquisizione consapevolezza del valore del “dono”

Indicatori
- Tutor impegnati sui temi della partecipazione e della rappresentanza scolastica
- Tutor impegnati sui temi dello star bene a scuola
- Tutor impegnati nel percorso di attivazione della solidarietà giovanile, One to One
- Ragazze/i che hanno partecipato al percorso relativo alla donazione del sangue

Obiettivo 4
Promuovere il protagonismo giovanile

Indicatori
N° studenti che si iscrivono ai percorsi progettuali
N° studenti che portano a termine l’intero percorso

Luogo

Struttura originaria

Via delle Rose, 58 - Lucca (LU)

Palestra

Via delle Rose, 68 - Lucca (LU)

Struttura originaria

Via delle Rose, 58 - Lucca (LU)

In collaborazione con

Il progetto MAFALDA coinvolge l’Azienda USL Toscana Nord - Ovest Territorio ex Azienda USL 2 Lucca (UOC Educazione e promozione della salute)
Il progetto ONE TO ONE vede la collaborazione della Cooperativa sociale Odissea
Il progetto CRESCERE INSIEME vede la collaborazione dei Comuni di Lucca e Capannori
Il progetto DONAZIONE DEL SANGUE vede la collaborazione dell’Ausl 2 di Lucca UOC Educazione e promozione della salute e del Centro Trasfusionale dell’Ospedale San Luca;
Tipologia di collaborazione:
● Supporto logistico e gestionale
● Docenza/formazione
● Monitoraggio attività

Partecipanti

Utenza interna prevista: 100/150 studenti di diverse classi

Progetti correlati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi l'informativa privacy
Preferenze cookie
Accetto
Rifiuto
Informativa sui Cookie
Informativa cookie
Cookie name Active

Informativa sui Cookie

Un “cookie” è un piccolo file di testo creato sul computer dell'utente al momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell'utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.) e memorizzati sul computer di quest'ultimo; vengono, quindi, re-inviati al sito web al momento delle visite successive. Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di “terze parti”), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti.

Cookie del Titolare

Il sito utilizza solo cookie tecnici, rispetto ai quali, ai sensi dell'art. 122 del codice privacy e del Provvedimento del Garante dell’8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell'interessato. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.  

Disabilitazione dei cookie

Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l’utente può eliminare gli altri cookie direttamente tramite il proprio browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti.
Salva impostazioni
Preferenze cookie